Don Ferruccio spada: Le campane de Betòn 

 

Le campane de Betòn erano quelle della chiesa di Sant’Egidio e Betòn era il sacrestano, figlio della Beta, che ogni mattina suonava le campane. Don Ferruccio Spada, il cappellano, era tra l’altro un appassionato musicista: compose e musicò questa filastrocca che con suor Lucina insegnò ai bambini dell’asilo di Tregnago.

 

Din-din-don

le campane de Betòn

che fan din-din-din-din-don,

din-don.

 

Io sono la più piccina

che suona ogni mattina, don.

Le campane de Betòn

din-din-din-din-din-din-don

din-don.

 

Io sono la mediana

che invita a far la nanna, don.

Le campane de Betòn

din-din-din-din-din-din-don

din-don.

Io sono la più grossa

che chiama a onorar Dio, don.

Le campane de Betòn

din-din-din-din-din-din-don

din-don.